SLS-MJF: Laser Sintering & Multi Jet Fusion

Come funziona la tecnologia SLS ?

Le stampanti SLS impiegano una polvere che viene solidificata tramite un Laser. Per avviare il processo viene steso un letto di polvere e il piatto sono riscaldati a una temperatura inferiore a quella di fusione della polvere polimerica. Il laser CO2 sinterizza in maniera selettiva le particelle di polimeri nella forma desiderata. Quando lo strato è completo, il piatto si sposta verso il basso e la superficie della piattaforma viene rivestita ancora una volta di materiale. Il processo viene ripetuto fino al completamento del pezzo. 

Come funziona la tecnologia MJF ?

L’MJF (Multi Jet Fusion), noto anche come HP MJF, è simile al SLS. Tuttavia nel MJF, dopo che ogni strato di polvere è stato depositato e riscaldato a una temperatura prossima alla sinterizzazione, una matrice a getto d’inchiostro spruzza un agente di fusione liquido sullo strato. Questo agente di fusione favorisce l’assorbimento dei raggi infrarossi. Una sorgente a infrarossi quindi sinterizza tutto insieme prima che un nuovo strato di polvere venga depositato sullo strato precedente. Questi processi vengono ripetuti fino alla creazione della parte.

Qual’è la differenza ?

Entrambi i processi creano i pezzi fondendo termicamente, o sinterizzando, le particelle di polvere polimerica. La differenza è che la SLS utilizza un laser per scansionare e sinterizzare ogni sezione trasversale, mentre con la MJF viene erogato inchiostro come agente di fusione sulla polvere, in modo da favorire l’assorbimento della luce infrarossa che fonde questi strati inchiostrati. Entrambi producono componenti durevoli per i test funzionali e l’uso finale. Le stampanti 3D SLS o MJF riescono a sfruttare al meglio lo spazio e posizionare nella camera il maggior numero possibile di parti. L’assenza di strutture di supporto significa anche che la post-elaborazione sarà più semplice e richiederà meno manodopera, consentendo una produzione di parti sempre uniforme e su larga scala.

Le dimensioni non ci spaventano

Grazie alla nostra esperienza riusciamo a stampare componenti di grandi dimensioni assemblando le varie parti stampate per ottenere un unico pezzo. 

Prototipazione funzionale di parti complesse

Le tecnologie SLS e MJF danno grande spazio alla creatività, non necessitando di supporti, si lascia totale libertà al progettista, potendo creare geometrie complesse o oggetti concatenati. Si possono creare oggetti con ottime proprietà meccaniche ed un elevato tasso di ripetibilità.

I Nostri Materiali

PA Al30%

PA + Al 30%

Scheda Tecnica
PA Al50%

PA + Al 50%

Scheda Tecnica
PA GF

PA 3200 GF

Scheda Tecnica
N12 MJF

Nylon PA12

Scheda Tecnica
N11 MJF

Nylon PA11

Scheda Tecnica
N6 CF MJF

Nylon PA6 CF

Scheda Tecnica
N12 CF MJF

Nylon PA12CF

Scheda Tecnica
N12 GF MJF

Nylon PA12GF

Scheda Tecnica

Scopri le possibili applicazioni della stampa SLS e MJF

Possiamo aiutarti ad affrontare le sfide di progettazione e produzione più impegnative con le soluzioni di produzione additiva. Insieme possiamo identificare le tue esigenze, ottimizzare i tuoi progetti, realizzare prototipi, eseguire la convalida e definire il flusso di produzione.

Contact us
Shopping Basket